L’Anffas Civitanova Marche e la Cooperativa “Il Camaleonte” propongono il Progetto:

“Autonomia – Un’eredità per sempre”, indirizzato a bambini e giovani diversamente abili ed alle loro famiglie.

Il lavoro che proponiamo ha come obiettivo l’insegnamento delle autonomie personali del giovane con disabilità intellettiva e relazionale, operando in maniera personalizzata, specifica, scientifica e allo stesso tempo sinergica con le varie realtà e figure di riferimento presenti nella vita quotidiana della persona, avendo cura, grazie ad una equipe professionale di riferimento, di coordinare i vari tecnici, monitorare i percorsi, sostenere e soprattutto indirizzare gli sforzi e massimizzare le energie, il tempo e di conseguenza ridurre le spese economiche.

Il progetto vuole mettere in atto in ogni suo intervento il famoso slogan del: REMIAMO TUTTI DALLA STESSA PARTE!

Per fare questo c’è bisogno di un’equipe apposita che faccia da guida, per avere in ogni momento rotte chiare ed obiettivi semplici, inizialmente a breve e medio termine.

La motivazione più importante che ci ha portato a pensare questo percorso nasce dalla forte preoccupazione che tutti i genitori di persone con disabilità intellettiva e relazionale hanno per il “dopo di noi. . .”: cosa possono lasciare di importante ai propri figli? Il genitore è naturalmente preoccupato di lasciare un’adeguata eredità.

Siamo certi che l’insegnamento di tutte quelle autonomie che permettano di vivere il più liberamente possibile (naturalmente ognuno in rapporto alle proprie capacità), è il dono più importante che la famiglia, le strutture e le persone di riferimento possano offrire.

Lavarsi, vestirsi, mangiare, muoversi in sicurezza dà tranquillità all’utente e alla famiglia, sono il carburante per l’autostima e di conseguenza il carburante per l’acquisizione di nuove abilità e quindi migliori rapporti sociali, siano essi dentro o fuori da contesti protetti.