Una vecchia sedia abbandonata, una cornice ormai dismessa, pezzi di legno impolverati, tutto ciò può trasformarsi in una piccola “opera d’arte”. Questo è possibile grazie alla passione, all’inventiva ed alla costanza con cui i ragazzi dell’Anffas partecipano al laboratorio artistico, nel quale, di volta in volta si adoperano con curiosità ed invidiabile pazienza.
Grande è stato il successo che questa attività ha riscontrato ed in molti, dopo aver visto come i ragazzi si impegnano e cosa riescono a creare hanno voluto arricchire con questi oggetti le proprie abitazioni. Tutto ciò rende i ragazzi estremamente motivati ed oltre che incuriositi dalla creazione finale sono ancora più interessati nel sapere “per chi è?”, “come mai?”, “ma che ce fa?”, “je piace?”, “je lo dici che lo so fatto io?”…
E’ splendido collaborare tutti insieme alla creazione di un oggetto unico e speciale, ognuno con la propria forma d’arte.
Il tutto è condito da un’atmosfera gioiosa dove non mancano risate, battute e scherzi ma anche complicità e solidarietà.

Related Post