Semplicemente persone

L’Anffas è una famiglia di famiglie accomunate da un sogno: vedere concretizzarsi, un giorno, l’integrazione di portatori di handicap in mezzo ai normali: semplicemente persone fra persone, senza etichette. O meglio, una società fatta da tutti diversi, perché è la diversità l’unicità di ognuno che fa di ogni persona un originale unico e irripetibile.

A Civitanova Marche, fra queste famiglie anffas ci sono alcuni ex scouts e capi scout attualmente in associazione che venti anni fa iniziarono a fare esperienza di servizio con l’Anffas che muoveva i primi passi a Civitanova. La voce “servizio con portatori di handicap” entrò nel Progetto Educativo di quella comunità capi: era l’anno di Capaci (Giovanni Falcone) e via D’Amelio (Paolo Borsellino).

Nel 2010 proponemmo all’Agesci della Zona Macerata, poi a livello nazionale un progetto AGESCI – ANFFAS gestito da una pattuglia di questi genitori scout disponibili ad organizzare ed accogliere clan/fuoco e noviziati scout che volessero fare una esperienza di servizio.

Nel 2011 il primo clan è ospite del centro a Pasqua: grande successo, la notizia gira sul web. Altre richieste. In estate arrivano tre clan. Anche un campo scuola nazionale (CFA) fa tappa per qualche giorno da noi.

Ed ora siamo all’estate 2012, con diversi clan che ci hanno contattato.

Non proponiamo un pacchetto fisso. Offriamo l’opportunità di fare esperienza di Servizio, Comunità, ma volendo anche Strada: le tre “colonne” della branca R/S, con la possibilità di progettare anche una esperienza di Spiritualità.

                   Buona strada e … contattateci